IL PIACERE DI MANGIAR SANO

Mens sana in corpore sano

Cos'è il METABOLISMO BASALE

Il metabolismo basale è il minimo dispendio energetico necessario a mantenere le funzioni vitali e lo stato di veglia. Esso rappresenta la quantità di energia impiegata dal soggetto sveglio in condizioni rilassate. Non tutti conoscono l'esistenza di una quantità minima di calorie necessarie per le normali funzioni vitali, al contrario si associano le calorie da ingerire alla quantità di attività fisica svolta durante la giornata. Ecco l'errore delle diete ipocaloriche fai da te: una dieta troppo rigida, basata su una restrizione calorica eccessiva, diminuisce il metabolismo basale causandone il fallimento dopo i primi apparenti successi. 

Spieghiamo meglio: il nostro corpo è programmato per resistere anche a periodi di carestia, quando non apportiamo il giusto quantitativo di calorie, l'organismo tende ad abbassare il metabolismo basale per sopravvivere, immagazzinando grasso a discapito di altre attività biologiche. Il corpo si abitua a necessitare di meno calorie e ne consegue che dopo una dieta ipocalorica sia difficile tornare ad una dieta equilibrata senza riprendere i chili persi.

Cosa possiamo fare quindi? La parola chiave a mio avviso è EQUILIBRIO:

1. La fretta in tema di diete è un nemico. Se vogliamo perdere peso dobbiamo rivolgerci a persone competenti perché ci insegneranno a mangiare e ciò necessita di tempo per abituare il nostro corpo. Il segreto non è togliere momentaneamente alimenti ma abituarci ad utilizzare quelli giusti abbinati nel modo giusto senza rinunciare al gusto. 

2. Ahimè non sono una fan dello sport ma praticare un po' di attività fisica ci permette di innalzare il fabbisogno calorico quotidiano, rendendo la dieta più sopportabile e aumentando al tempo stesso il metabolismo basale. 

3. Mangiare 5 volte al giorno è molto importante in quanto ogni volta che viene ingerito un alimento il metabolismo si attiva per sintetizzarlo e digerirlo, velocizzandolo. 

4. Mantenersi ben idratati bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno (l'acqua costituisce il 65-75% della massa muscolare e meno del 35% della massa grassa) 

5. Impariamo a cucinare in modo sano a casa, in modo da poterci gustare le cene fuori senza sensi di colpa.